Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 11:08

16enne barese muore in naufragio

La motonave "Nuova Santa Barbara I", con 7 marittimi a bordo, è affondato dopo aver urtato il molo mentre transitava davanti al porto sambenedettese. La vittima, Giovanni Dell'Olio, era in cuccetta
SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI PICENO) - Un ragazzo di 16 anni, Giovanni Dell'Olio, di Biseglie (Bari), è morto nel naufragio di un peschereccio avvenuto intorno alle 2 del mattino all'imboccatura del porto di San Benedetto del Tronto.
La motonave "Nuova Santa Barbara I", con sette marittimi a bordo, stava transitando davanti al porto quando, stando alla ricostruzione della Capitaneria di porto sambenedettese, ha urtato contro il molo dello scalo, cominciando a imbarcare acqua e, in breve, affondando.
Il ragazzo è morto perchè sorpreso dall'incidente mentre stava dormendo in cuccetta. La salma è già stata recuperata.

Stando ad una prima ricostruzione, il peschereccio - iscritto nel registro compartimentale di Bisceglie-Molfetta - transitava davanti a San Benedetto del Tronto diretto a nord, verso una zona di pesca davanti ad Ancona.
Per cause ancora in corso di accertamento, ad un certo punto lo scafo ha urtato il molo con la fiancata sinistra, la stessa dove si trovano le cuccette, e ha iniziato a imbarcare acqua.
Il "Nuova Santa Barbara I", agli ordini dal comandante Francesco Dell'Olio, zio del sedicenne deceduto, ha tentato di entrare nel porto, ma è affondato lungo il canale che conduce al riparo nello scalo. Gli altri sei membri dell'equipaggio sono riusciti a salvarsi, grazie anche ai soccorsi immediati di due motovedette della Capitaneria sambenedettese e una motovedetta dei Carabinieri. Il ragazzo invece, che dormiva sottocoperta, è rimasto intrappolato in cuccetta, ed è stato trascinato sott'acqua.
Sull'accaduto, la Capitaneria di porto di San Benedetto del Tronto ha già avviato un'inchiesta amministrativa, cui si affiancherà quella della magistratura ordinaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione