Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 02:01

Pd Puglia, arriva D'Alema

«Io sarò candidato per essere un componente dell'assemblea nazionale costituente del Partito Democratico», ha annunciato alla Fiera del Levante. «Ho accolto volentieri l'invito che mi è stato rivolto - ha proseguito - anche perchè sono stato, sempre e solo, candidato in Puglia. Sostengo la candidatura di Michele Emiliano a segretario in Puglia e di Walter Veltroni a segretario nazionale, mi metto a disposizione»
Massimo D BARI - «Ho accolto volentieri l'invito che mi è stato rivolto ad essere candidato in Puglia e a Bari anche perché io sono stato sempre e solo candidato in Puglia». Lo ha detto il vicepremier Massimo D'Alema annunciando a Bari la sua candidatura all'assemblea nazionale costituente del Pd.
D'Alema ha sottolineato di sostenere la candidatura di Michele Emiliano a segretario regionale del Partito Democratico e la candidatura di Walter Veltroni a segretario nazionale. Non ha precisato in quale collegio si candiderà. «Mi metto a disposizione», ha detto, aggiungendo che «queste cose saranno decise insieme agli altri».
Sulla questione della guida del nascente Pd pugliese, D'Alema ha aggiunto: «Per chi come me ha legato tutta la sua vita ad una attività di partito, sapere che Michele Emiliano, che è stato un campione della società civile e che come tale ha conquistato il governo della città di Bari, voglia misurarsi con l'impegno di dirigere un partito è una vera soddisfazione».
Secondo D'Alema, questa candidatura sta a dimostrare che «la parte migliore della società civile si rende conto che i partiti sono necessari e certamente i partiti saranno migliori se le maggiori personalità si impegneranno a rinnovarli e a costruirli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione