Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 20:20

A Bari "debuttano" India, Tibet e Sud Australia

Presentata dal presidente Cosimo Lacirignola la 71ª edizione della Fiera del Levante. Inaugurata sabato prossimo dal presidente del Consiglio, Romano Prodi, terminerà il 16 settembre. Prima visita in Italia del premier del Montenegro Zeljco Sturanovic. Nella Galleria delle Nazioni, gli stand di 36 Paesi: 11 presenze istituzionali alla Borsa degli Affari. Ospite d'onore la Macedonia, accordo con gli Emirati Arabi
Cosimo Lacirignola BARI - Trentasei Paesi ospiti della Galleria delle Nazioni, e per la prima volta India, Tibet e Sud Australia, 11 presenze istituzionali alla Borsa degli Affari, la partecipazione della Macedonia come ospite d'onore, la firma di un accordo con il più importante polo fieristico degli Emirati Arabi Uniti. Sono alcune delle novità della 71ª edizione della Fiera del Levante di Bari, in programma dall'8 al 16 settembre, presentata stamani dal presidente Cosimo Lacirignola, che ha ribadito la storica vocazione balcanico-mediterranea della campionaria, senza tralasciare l'allargamento geografico dei Paesi con cui la Fiera ha stretto importanti legami. La cerimonia inaugurale sarà l'occasione per la prima visita in Italia del premier del Montenegro Zeljco Sturanovic, alla Giornata del Montenegro organizzata dalla Regione Puglia e dalla Fiera alla quale parteciperà anche la Macedonia su invito personale del presidente della Regione, Nichi Vendola.
«Bari centro nevralgico nel Mediterraneo - ha dichiarato il presidente della Fiera Lacirignola- avverte la spinta di cambiamento di ruolo e di immagine, e così di riflesso anche la fiera. Le grandi manifestazioni internazionali oggi sono interessate da un processo evolutivo assai complesso e rapido- ha proseguito-che comporta l'esigenza di mutazioni profonde e di modificazioni quasi in tempo reale».«Altra direttrice della campionaria- ha detto Cosimo Lacirignola- è quella politica economica, e come di consueto la manifestazione si conferma il palcoscenico privilegiato del dibattito nazionale e regionale dopo la pausa estiva».» Alla cerimonia inaugurale interverrà il presidente del Consiglio, Romano Prodi «dal suo discorso - ha concluso il presidente della Fiera del Levante - ci attendiamo la giusta attenzione verso i temi che stanno più a cuore ad un Mezzogiorno stanco di piangersi addosso e pronto alle sfide globali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione