Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 11:13

Voli test rinviati per il B-787

La Boeing ha annunciato - per il "Dreamliner", parte del quale è stata costruita a Grottaglie (Taranto) da Alenia - le prove avioniche a fine anno, confermando le vendite da maggio prossimo
Aviazione - Boeing B-787 Dreamliner SEATTLE (Stati Uniti) - Il 787 Dreamliner, l'avveniristico aereo della Boeing costruito per il 50% in fibra di carbonio, rinvia i voli di test a fine anno, ma conferma i tempi di consegna del primo velivolo alla Compagnia nipponica Ana (Air Nippon airways), a maggio 2008.
Lo annuncia il numero uno di Boeing Commercial Airlines, Scott Carson, spiegando che il posticipo (tra metà novembre e metà dicembre, secondo la nuova tempistica) è dovuto al maggior tempo richiesto per l'assemblaggio del primo Dreamliner e nella messa a punto dei software per il controllo di volo.
Il 787 è un progetto al quale partecipa Alenia di Finmeccanica nella misura superiore al 20%. Parte del nuovo velivolo è stata costruita negli stabilimenti Alenia di Grottaglie (in provincia di Taranto).
In Borsa i titoli Boeing passano di mano a 95,60 dollari, in calo dello 0,33%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione