Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 20:56

Al via progetti riqualificazione Taranto

Il Consiglio comunale ne ha approvati cinque per 2,6 milioni (fondi Por). Interesseranno: viale Jonio, gli ingressi ovest ed est, l'area del Duomo e quella della casa di Sant'Egidio
TARANTO - Il Consiglio comunale di Taranto ha approvato cinque progetti di riqualificazione per 2,6 milioni di euro da presentare alla Regione Puglia per accedere ai fondi comunitari previsti dai Por 2000-2006 nell'ambito della misura 4.16 sugli "interventi di potenziamento delle infrastrutture specifiche di supporto al sistema turistico".
Si tratta del progetto per la riqualificazione urbana del tratto di viale Jonio, compreso tra Chiapparo e Praia a Mare, dei progetti per l'arredo urbano negli ingressi ovest (tratto dalla Madonna della Giustizia sino al rondò Agip lungo la strada 106) ed est (da Cimino sino a svincolo Punta Penna); del progetto relativo ai lavori di riqualificazione urbana dell'area prospiciente il Duomo e l'Arcivescovado (rifacimento pavimentazione, pubblica illuminazione) e del progetto per i lavori di riqualificazione urbana nei pressi della casa di Sant'Egidio (anche in questo caso, pavimentazione ed illuminazione).
Tutte le delibere sono state approvate a maggioranza, mentre i consiglieri di opposizione si sono astenuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione