Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 19:07

Intesa Conad-Regione: uva super a prezzi super

Da domani saranno inviati e venduti nei circa 3mila punti vendita Conad in Italia 10.360 quintali di uva pugliese varietà Italia di prima qualità a 0,99 euro al chilo
BARI - Grazie all'intesa con l'assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari, da domani saranno inviati e venduti nei circa 3mila punti vendita Conad in Italia 10.360 quintali di uva pugliese (un centinaio di tir doppi). Si tratta di uva vaietà Italia a grappoloni di prima qualità, che sarà venduta a 0,99 euro al chilo a fronte di un prezzo che già all'ingrosso è molto superiore. Contemporaneamente viene lanciata una campagna pubblicitaria (con manifesti e spot radio e tv) che oltre a lanciare l'offerta promuoverà il marchio prodotti di Puglia. Inoltre da settembre con la linea «Sapori e Dintorni» Conad promuove in Svizzera nei 1500 supermercati Coop Suisse una ventina di prodotti caratteristici della tradizione gastronomica italiana di questi sei (i cavatelli, l'olio extravergine dop Terra di Bari, le olive Bella di Cerignola, la confettura di fichi, i taralli e le friselle di grano duro, sono pugliesi. L'assessore alle risorse agroalimentari Enzo Russo ha sottolineato, stamani durante una conferenza stampa, come si tratti di iniziative senza costi per la Regione e che si inseriscono nel quadro dell'intesa raggiunta due anni fa, proprio a partire dall'uva da tavola, tra istituzioni, produttori agricoli e grande distribuzione organizzata. Il direttore generale della Conad Francesco Pugliese ha a sua volta sottolineato come le due iniziative si inquadrano nella linea di promuovere facendo conoscere ed apprezzare ad un numero sempre maggiore di persone, al nord come al sud, la produzione di qualità anche con azioni programmate che possono portare l'italian food ad essere sempre più presente nella grande distruzione europea.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione