Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:52

Giornalista leccese in coma per scippo

Sergio Vantaggiato di 41 anni, di Lecce, si trova ricoverato in coma grave nell'ospedale parigino di Saint-Louis. Si trovava in Francia in vacanza, l'aggressione in metropolitana
PARIGI - Il giornalista pugliese Sergio Vantaggiato di 41 anni, di Lecce, si trova ricoverato in coma grave nell'ospedale parigino di Saint-Louis, nel decimo arrondissement, dopo aver subito un tentativo di scippo ieri sera nella stazione della metropolitana di Bir-Hakeim, vicino alla Tour Eiffel.
In vacanza a Parigi con il figlio di otto anni e con il fratello Antonio, che erano con lui nella stazione della metropolitana, Vantaggiato avrebbe fatto resistenza all'aggressione avvenuta verso le 21,20 e sarebbe caduto battendo la testa.
Il console italiano Cesare Morbelli è in contatto con il centro di rianimazione dell'ospedale dove Vantaggiato è ricoverato e con la polizia ferroviaria, incaricata di svolgere le indagini.
All'ospedale non hanno voluto fornire informazioni per rispetto del segreto medico mentre la polizia ha solo confermato che è in corso un'indagine.
Sergio Vantaggiato, giornalista sportivo leccese, è commentatore dell'emittente televisiva privata TeleRama.

Dalla «sua» emittente un grande «forza Sergio»
«Per lo sport salentino Sergio è un emblema: emblema di rigore e serietà. Ci auguriamo che torni presto da noi». Mauro Giliberti, direttore del tg dell'emittente salentina Telerama cerca di farsi forza dopo aver ricevuto la notizia dell'incidente occorso al capo dei servizi sportivi del tg, Sandro Vantaggiato, in coma in un ospedale parigino, dopo che malfattori che volevano scippargli un borsello lo hanno fatto cadere e battere violentemente la testa a terra. Il colpo subito ha creato un edema cerebrale molto esteso che fa temere per la vita di Vantaggiato.
Giliberti ha sottolineato di aver parlato col fratello di Sergio Vantaggiato, che è col giornalista a Parigi e di aver appreso che Sergio non ha tentato in alcun modo di reagire allo scippo: strattonato, è caduto ed ha battuto la testa.
Giliberti ha ricordato che Vantaggiato è a Telerama dalle origini, dal dicembre '91. «Forza Sergio», ha concluso il direttore del Tg, ripetendo l'esortazione con la quale, tramite tg e web, la redazione esprime la voglia che Vantaggiato superi la condizione nella quale ora si trova e torni presto a casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione