Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:28

Turismo - Dopo i roghi, una campagna a sostegno del Gargano

L'iniziativa è nata da un'idea del tour operator italiano Iperclub Spa che ha messo a disposizione il proprio call center con oltre 120 operatori, in collaborazione con l'Assessorato al Turismo della Regione Puglia, Aeroporti di Puglia SpA (Seap) e la Fidanzia Sistemi Srl
ROMA - Istituzioni, enti ed imprese private insieme per raggiungere un obiettivo comune: rafforzare la prevenzione e la salvaguardia ambientale nel Parco Nazionale del Gargano dopo l'incendio del 22 luglio scorso che ha interessato alcune centinaia sugli oltre 121.000 ettari di vegetazione esistente. Per questo motivo, ha preso il via una campagna di comunicazione che mira a fare leva sullo spirito di solidarietà dei turisti italiani chiamati a dare il proprio contributo a vantaggio di una delle aree più importanti e belle del nostro Paese. L'iniziativa è nata da un'idea del tour operator italiano Iperclub Spa che ha messo a disposizione il proprio call center con oltre 120 operatori, in collaborazione con l'Assessorato al Turismo della Regione Puglia, Aeroporti di Puglia SpA (Seap) e la Fidanzia Sistemi Srl. Infatti, negli aeroporti della Regione e in altri scali nazionali che aderiranno alla campagna, saranno collocati dei totem informativi realizzati ad hoc per informare i turisti ospiti in Puglia. Chiamando il centralino di Iperclub allo 06.303030, ognuno potrà - fornendo i propri dati - dare la disponibilità ad effettuare una donazione. Le persone che hanno lasciato i propri recapiti saranno successivamente ricontattate per effettuare concretamente la donazione. I fondi raccolti saranno dedicati ad attività di salvaguardia ambientale ed a tutti coloro i quali parteciperanno alla campagna sarà inviata la rendicontazione dell'attività svolta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione