Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 03:02

Bari - Rilevata "SvimService"

La Società informatica - specializzata nella gestione dei sistemi sanitari - è stata acquistata al 100 % dalla "Exprivia" di Molfetta
Internet, wireless, computer BARI - Exprivia, una società specializzata nella progettazione e nello sviluppo di tecnologie software innovative, ha acquisito il 100% di Svimservice, fornitore di servizi professionali e pacchetti software. Dell'acquisizione è stata data notizia in una conferenza stampa in Confindustria a Bari. SvimService, che occupa una posizione di primo piano nel mercato italiano dell'Information Technology, particolarmente nel settore sanitario, ha chiuso l'esercizio 2006 con un fatturato di 20 milioni di euro. L'acquisizione dell'intero pacchetto azionario avviene per 22 milioni di euro, cui potranno aggiungersi quattro milioni da erogare al raggiungimento, da parte della Svimservice, di un obiettivo prestabilito nel corso dell'anno.
Exprivia ha la sua sede legale a Molfetta (Bari): presidente del Consiglio di amministrazione è Francesco Gardin, 53 anni, originario di Rovigo. Amministratore delegato è Domenico Favuzzi, 45 anni, di Molfetta.
Amministratore delegato e direttore generale di SvimService è Giancarlo Di Paola, 55 anni, di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione