Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 07:49

Falsi braccianti: 22 i denunciati

La Guardia di Finanza, scopre nel Foggiano fittizie dichiarazioni di disponibilità di terreni e false assunzioni. Le persone coinvolte sono accusate di truffa aggravata ai danni dell'Inps
SAN SEVERO (FOGGIA) - Con l'accusa di truffa aggravata ai danni dell'Inps, militari della Guardia di finanza di san Severo hanno denunciato 22 persone. La truffa è stata messo in atto - a quanto si è saputo - con fittizie dichiarazioni di disponibilità di terreni e false assunzioni di braccianti ed è stata scoperta a conclusione di indagini complesse coordinate dall'autorità giudiziaria.
Secondo gli investigatori, le persone denunciate sarebbero responsabili, a vario titolo, di aver messo in atto la truffa con sofisticati sistemi. In particolare i militari hanno denunciato falsi braccianti agricoli e i titolari di un'azienda agricola i quali, senza avere potenzialità e struttura, in cambio di compensi in denaro hanno presentato false assunzioni all'Inps di Foggia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione