Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:38

Maltrattamento a minori: denunciati 27 Rom

Si tratta di un'intera comunità che viveva all'interno di una masseria diroccata nel comune di Porto Cesareo (Lecce). 18 i bambini costretti a vivere lì e a chiedere la carità
LECCE - Ventisette nomadi sono stati denunciati dai carabinieri di Campi Salentina per violazione di domicilio, maltrattamenti a minori e abbandono di rifiuti solidi urbani. Si tratta di un'intera comunità che viveva all'interno di una masseria diroccata in località La Bianca, nel comune di Porto Cesareo. In particolare, secondo i militari, diciotto bambini erano costretti a vivere in pessime condizioni igieniche all'interno dell'immobile fatiscente e privo di servizi. I minorenni praticavano sistematicamente l'elemosina per garantire il sostentamento anche agli adulti a cui è stato anche consegnato il foglio di via.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione