Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:40

Taranto - Nuovo comandante Marina

L'ammiraglio di Squadra Gianmaria Faggioni, 59 anni, di La Spezia, è subentrato all'ammiraglio Francesco Ricci a capo del Dipartimento militare marittimo dello Jonio e del Canale d'Otranto (Maridipart)
Tarnato - Marina Militare TARANTO - Una cerimonia per il passaggio di consegne al Comando del Dipartimento militare marittimo dello Jonio e del Canale d'Otranto (Maridipart) si è svolta oggi a Taranto, nel Castello Aragonese: l'ammiraglio di Squadra Gianmaria Faggioni, 59 anni, di La Spezia, è subentrato all'ammiraglio Francesco Ricci, che lascia la Marina militare per limiti di età.
Gianmaria Faggioni proviene da Roma, dov'era impegnato allo Stato maggiore della Marina Militare. Ha sinora ricoperto incarichi negli Uffici pianificazione generale finanziaria, al Reparto studi progetti mezzi e materiali dello Stato Maggiore, alla Direzione generale e Relazioni esterne dello Stato Maggiore.
L'amm. Faggioni, nel discorso di insediamento, ha ringraziato il capo di Stato Maggiore della Marina per l'incarico ricevuto, «in carico della cui responsabilità - ha detto - provo piena consapevolezza e che intendo affrontare con slancio e determinazione». «Al mio personale impegno - ha aggiunto Faggioni - sono certo si unirà il contributo e la collaborazione di tutto il personale militare e civile del Dipartimento, di cui ho ben chiara la potenzialità, con l'obiettivo di conseguire insieme risultati di sempre maggiore efficacia». «Un saluto particolare - ha concluso l'ammiraglio - va alla città di Taranto, sede della nostra base navale principale e, con la quale la Marina Militare ha progressivamente maturato, da oltre un secolo, un fortissimo legame. È quest'ultimo un rapporto di grande valore che necessita di cura e alimentazione costante».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione