Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 13:49

Barletta - Incidente stradale mortale

Una vittima - un ragazzo di 20 anni - sulla strada per Canosa: altri 4 giovani che viaggiavano nella stessa Ford Fiesta uscita fuori strada sono rimasti feriti. Motociclista muore nel Salento • Ancora ubriachi al volante: in 3 regioni uccisa una ragazza, 5 in ospedale
Incidente stradale BARLETTA - Un ragazzo di 20 anni è morto in un incidente stradale avvenuto stasera tra Canosa e Barletta, in località Salinelle, ad una cinquantina di chilometri da Bari. Altri quattro ragazzi, che erano in auto con lui, sono rimasti feriti.
I cinque ragazzi viaggiavano a bordo di una Ford Fiesta in direzione Canne, nel territorio di Barletta, in un tratto pieno di curve: nei pressi di un passaggio a livello la vettura è uscita di strada. Il ventenne è morto, mentre i suoi amici sono stati soccorsi dai medici del 118 e portati uno nell'ospedale di Andria, un altro in quello di Canosa e gli altri due nel nosocomio di Barletta.
Sul posto, oltre ai sanitari del 118, sono intervenuti i Vigili urbani di Barletta e il sostituto procuratore Achille Bianchi, che stanno accertando le cause dell'incidente.
La vittima è Marco Metta e aveva 20 anni. Degli altri ragazzi feriti, due hanno una prognosi di dieci giorni, su un altro sono ancora in corso accertamenti medici, mentre quello ricoverato ad Andria è in prognosi riservata, pare in condizioni disperate.
Secondo quanto accertato dai vigili urbani di Barletta, i quattro, forse di rientro da una giornata al mare, sono usciti di strada in una curva: la Fiesta è caduta in un dosso ribaltandosi. Metta, che era seduto accanto al conducente, è morto sul colpo.

LEVERANO (Lecce) - Un uomo di 33 anni è morto oggi nello scontro la tra moto sulla quale viaggiava e un'auto, avvenuto verso le 12 sulla provinciale Leverano - Carmiano, in località "Mieli", nel territorio di Leverano.
L'autovettura, un'Audi A4 SW con a bordo il proprietario, un militare della Marina e una ragazza, entrambi di 29 anni, di Monteroni di Lecce, mentre percorreva la strada in direzione di Leverano, per cause ancora in via di accertamento, si è scontrata con una moto Kawasaki Ninja, condotta dal trentatreenne. A causa dell'urto entrambi i veicoli hanno preso fuoco.
Il motociclista è morto sul colpo. I due giovani occupanti dell'auto sono stati invece condotti con un'autoambulanza del 118 all'ospedale di Copertino, dove sono stati giudicati guaribili in 15 giorni. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri ed i Vigili del fuoco che hanno spento gli incendi dei due mezzi, andati completamente distrutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione