Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 17:17

Brindisi - Dal 5 al 7 luglio la 1ª edizione dell'International Film Festival

L'iniziativa è promossa nell'ambito del programma europeo
Interreg III A Italia/Albania, per la protezione e valorizzazione dei beni culturali
Il porto di Brindisi BRINDISI - Apre i battenti il Briff - Brindisi International Film Festival - primo festival internazionale di cinema in città organizzato dalla
provincia di Brindisi, in collaborazione con Aiace (Associazione
italiana amici cinema d'essai), nell'ambito del programma europeo
Interreg III A Italia/Albania, per la protezione e valorizzazione dei beni culturali.
La prima edizione del festival, che avrà luogo dal 5 al 7 luglio 2007 presso il Monumento al Marinaio d'Italia (zona porto di Brindisi) vanta un programma ricco di iniziative ed una lunga lista di ospiti d'eccezione, tra i quali il regista Gianni Amelio e l'attrice Anita Caprioli.
A dare il via alla manifestazione sabato 30 giugno alle ore 19 l'inaugurazione della mostra fotografica "Cliciak" del Centro cinema di Cesena, presso l'ex convento di Santa Chiara. L'esposizione, in allestimento fino a domenica 8 luglio, intende celebrare la decima edizione del concorso "Cliciak - fotografi di scena", da anni impegnato sul fronte della promozione del lavoro dei fotografi di scena in Italia.Tra le foto in mostra gli scatti premiati di Angelo R. Turetta per Nuovomondo di Emanuele Crialese, Francesca Martino per Notte prima degli esami di Fausto Brizzi, Stefano C. Montesi per Per non dimenticarti di Mariantonia Avati, Pasquale Palmieri per Quijote di Mimmo Palladino.
Protagonisti della kermesse cinematografica saranno i cortometraggi: 20 corti internazionali provenienti da 17 Paesi di tutto il mondo, dall'Azerbaijan agli Stati Uniti, da Hong Kong all'Australia, differenti per cultura e latitudine, e due corti italiani che concorreranno per aggiudicarsi il Gran Premio per il cortometraggio e il Premio della Giuria del Concorso Internazionale; 6 corti albanesi per la sezione "Le luci di
Brindisi"; 15 corti dalle scuole e 19 cortometraggi pugliesi per il
concorso PugliAnderground.
Ad inaugurare il Festival giovedì 5 luglio sarà il concerto degli Opa Cupa, in un suggestivo quanto inedito contesto: una ideale passerella sul mare del porto. Partendo dal lungomare Regina Margherita a bordo di un peschereccio, infatti, i musicisti apriranno il loro corteo seguiti da una piccola flotta di tipiche barche a remi, che trasporta i partecipanti al Festival sulla banchina del Monumento al Marinaio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione