Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 17:29

Molini e forni aperti in Puglia

Sabato i buongustai potranno partecipare al progetto «Le Vie del Grano - Viaggio tra spighe e forni del Mediterraneo». Informazioni su www.slowfoodpuglia.it
BARI - Seconda tappa per il progetto «Le Vie del Grano - Viaggio tra spighe e forni del Mediterraneo», promosso dall'Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia e sostenuto dall'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, dall'Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari e di Slow Food Puglia.
Domani sarà la «Giornata dei forni a legna, pastifici e molini di Puglia». Slow Food Puglia ha tracciato un ideale itinerario dei «luoghi del grano», alla scoperta di sapori autentici e genuini, come quello del pane impastato con lievito naturale e appena sfornato. Nella giornata di sabato, chi entrerà in uno dei 47 forni aderenti all'iniziativa per un acquisto, avrà a disposizione un fiduciario Slow Food Puglia che potrà soddisfare ogni curiosità sulle caratteristiche di farina, pane, pasta e prodotti da forno: un'azione, con valenza didattica, proposta con un linguaggio semplice e immediato.
Questa semplice iniziativa - è detto in un comunicato degli organizzatori - permetterà a grandi e piccini di riscoprire un prodotto quotidiano unico, buono solo quando prodotto in maniera tradizionale, non importato e controllato.
L'elenco dei forni che partecipano alla giornata è nel sito: www.slowfoodpuglia.it

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione