Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 19:19

Cerignola - Giudice aggredita

Maristella Agostinacchio è stata schiaffeggiata da Antonio Vallario, agricoltore in pensione, al termine di una sentenza a lui sfavorevole, per una questione di confini di terreni
CERIGNOLA (FOGGIA) - Il giudice del Tribunale di Foggia Maristella Agostinacchio è stata aggredita stamane da un pensionato di 83 anni di Carapelle, durante un processo che si svolgeva nel Tribunale di Cerignola.
Agostinacchio (figlia dell'ex sindaco di Foggia) è stata presa a schiaffi e pugni da Antonio Vallario, agricoltore, al termine di una sentenza a lui sfavorevole, per una questione di confini di terreni. L'uomo è stato arrestato dai carabinieri, mentre il giudice ha dovuto far ricorso alle cure del pronto soccorso dell'ospedale Tatarella di Cerignola.
Dopo le medicazioni Agostinacchio è ritornata regolarmente al lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione