Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 13:02

Il sindaco Emiliano: «Bari è una città che sta rialzando la testa»

L'appello per non ricadere nella depressione durante la presentazione di una ricerca della Caritas sulle periferie urbane che riguarda anche il quartiere San Paolo del capoluogo pugliese
BARI - «Non smorzate gli entusiasmi. Bari è una città che sta rialzando la testa». E' l'accorato invito a politici e giornalisti che oggi il sindaco di Bari ha fatto, cogliendo l'occasione di un incontro tenutosi nella parrocchia San Paolo dove è stata presentata una ricerca della Caritas sulle periferie urbane che riguarda, tra le dieci città prese in considerazione, anche il quartiere San Paolo del capoluogo pugliese.
«La critica della stampa a me ha fatto benissimo perchè dovevo imparare a fare il sindaco - ha detto Emiliano - ma credo a questo punto che le cose stiano andando bene. Quindi è necessario che questo senso critico non arrivi fino a deprimere il senso di combattimento di una intera città». «La città - ha detto Emiliano - sta rialzando la testa, questo è il mio giudizio. Bisogna evitare che la riabbassi per depressione».

Un invito simile è rivolto anche alle forze politiche: «Dedichiamoci al bene comune - ha detto Emiliano - e guardiamo le cose positive che pure facciamo, assieme a quelle negative. Non guardiamo solo quelle negative. E questo servirà anche a trovare la motivazione nel lavoro quotidiano. E' duro il lavoro quotidiano, del consigliere comunale, del giornalista, del sindaco, del parroco: però la vera felicità che noi possiamo trovare in questo lavoro quotidiano - ha concluso Emiliano - è nell'obiettivo comune che stiamo perseguendo che è quello del riscatto del Sud e del riscatto della città di Bari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione