Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 00:00

Taranto - Salvataggio sommergibili

Nel Golfo del Mar Jonio la Marina militare sta svolgendo, fino al 23 giugno, un'esercitazione di superficie e subacquea, con paracadutisti- sommozzatori. L'Italia unica nel Mediterraneo a saper svolgere queste operazioni
Marina militare - Subacquei paracadutisti incursori TARANTO - È in pieno svolgimento nel Golfo di Taranto l'esercitazione "Subex 2007" della Marina Militare, uno dei più importanti eventi addestrativi nel campo del soccorso ad un sommergibile sinistrato. Sono impiegati i sommergibili "Scirè" e "Pelosi", la nave Anteo ed i sommozzatori del Comsubin (i reparti speciali incursori) che si eserciteranno fino al prossimo 23 giugno. I due sommergibili simuleranno situazioni di emergenza a bordo, si poseranno anche sul fondo ed attiveranno il complesso sistema di soccorso, costituito dal sistema di allarme Cospas-Sarsat (Sistema satellitare internazionale
per la ricerca ed il soccorso - Terra-Mare-Cielo), dalla nave di soccorso Anteo e dal nucleo sommozzatori Spag (Submarine parachute assistant group). Il dispositivo di soccorso avrà il compito di intervenire sul fondo, garantendo la sopravvivenza degli equipaggi a bordo e consentendo poi il ritorno e l'assistenza in superficie.
L'Italia è una delle 10 nazioni al mondo che dispone di un sistema di soccorso sommergibili completo ed è l'unica presente nell'area del Mediterraneo. L'esercitazione rientra in un piano di più ampio respiro che vede la Marina italiana promotrice di iniziative bilaterali e multinazionali per la salvaguardia della vita umana a bordo di sommergibili sinistrati.
La presenza del nuovo sommergibile "Scirè" della classe U212A in tale tipo di esercitazione ha portato la partecipazione di osservatori provenienti da 19 Paesi: Algeria, Argentina, Bulgaria, Cina, Croazia, Egitto, Francia, Grecia, India, Israele, Libia, Malesia, Montenegro, Pakistan, Polonia, Russia, Spagna, Turchia e Regno Unito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione