Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 22:15

All'Ilva a caccia di diossina

Cnr ed Agenzia regionale per l'ambiente, a partire da lunedì prossimo, effettueranno le rilevazioni sull'inquinante allo stabilimento siderurgico di Taranto
BARI - Lunedì prossimo, 11 giugno, cominceranno all'Ilva di Taranto le rilevazioni sulla diossina. Lo rende noto un comunicato dell'assessore all'Ambiente della Regione Puglia, Michele Losappio, il quale evidenzia che "si tratta di un momento molto atteso dalla popolazione e delle istituzioni anche perchè è la prima volta che ciò accade".
"Si determina così - afferma Losappio - un nuovo passaggio nell'applicazione dell'accordo stipulato da Ilva con le istituzioni ed il partnerariato".
"Il fatto che ad eseguire le rilevazioni siano poi strutture competenti e di prestigio, acclarato anche a livello internazionale, come il Cnr, per l'Ilva, e l'Agenzia regionale per l'ambiente (Arpa), per la Regione, - si legge nella nota della Regione - dà ulteriore garanzia sull'esito del lavoro".
"La Regione è fiduciosa - conclude Losappio - che con ciò si possa aprire una pagina nuova nella vita di quel territorio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione