Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 12:12

Il Politecnico di Bari scende... «in pista»

Un gruppo di studenti parteciperanno alle competizioni automobilistiche della classe «Formula SAE» (Society of Automotive Engineers) in Europa, una iniziativa nata in Usa nel 1981
BARI - Il Politecnico di Bari scende in pista e presenta il team automobilistico «Poliba Corse». L'iniziativa parte dagli studenti della I Facoltà di Ingegneria (soprattutto del corso di laurea in Ingegneria meccanica) e della Facoltà di Architettura (corso di laurea in Disegno Industriale) con il supporto dei docenti del Politecnico. L'intento è quello di partecipare alle competizioni automobilistiche della classe «Formula SAE» (Society of Automotive Engineers) in Europa. La Formula SAE è una manifestazione tecnico sportiva, nata negli Stati Uniti d'America nel 1981, e si è diffusa in tutto il mondo riscuotendo un crescente successo tra gli studenti delle facoltà di ingegneria. Gli studenti devono concepire, progettare e realizzare una vettura monoposto da corsa seguendo un regolamento che lascia ampio spazio alla creatività e all'utilizzo di soluzioni originali. Per la prima volta nel 2006 un team del Politecnico di Bari ha partecipato alla competizione italiana in classe 3, ovvero con un progetto, ottenendo il terzo posto nella classifica generale di categoria ed il secondo in due delle tre prove parziali. Quest'anno il team può contare su un numero molto maggiore di studenti partecipanti di diversi Corsi di Laurea e di docenti di supporto ed è a lavoro per concludere la fase di progettazione. L'obiettivo è costruire un prototipo funzionante entro la fine del 2007 al fine di partecipare alle competizioni organizzate in Europa nel 2008. La Formula SAE permette agli studenti che partecipano di realizzare una significativa esperienza interdisciplinare nel campo della progettazione avanzata e della produzione. In Europa si svolgono tre manifestazioni di questo tipo: Formula Student in Inghilterra; Formula Student Germany in Germania; Formula SAE Italy o Formula ATA in Italia.

Domani pomeriggio, alle 16:00, nell'Aula Magna «Attilio Alto» (Campus universitario), dopo i saluti del Magnifico Rettore, Salvatore Marzano, del Presidente della Provincia di Bari, Vincenzo Divella, del Sindaco del Comune di Bari, Michele Emiliano, del Presidente dell'ATA sezione di Puglia e Lucania, Luigi Mangialardi, del prof. Umberto Galietti, rappresentante dei docenti che supportano l'iniziativa, gli studenti Dario Suma, Francesco Pietricola, Giovanni Pulito ed Angelo Acquaviva, presenteranno il team «Poliba Corse». L'iniziativa si concluderà con il contributo dell'ingegner Enrico Pisino, Director Business Line «Vehicle Architectures» del Centro Ricerche Fiat con un seminario dal titolo: «Evoluzione del veicolo: mercato, normative, innovazioni di prodotto».(AGI)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione