Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 19:20

Un decreto regionale e la Puglia approva il parco di Lama Balice

La spesa individuata, a carico del bilancio autonomo, per la costituzione del parco è di 50.000 euro
BARI - Sono 11 i parchi regionali costituti per legge, grazie all'ultimo arrivato, quello di Lama Balice che coinvolge i comuni di Bari e di Modugno. Il consiglio regionale ha infatti approvato alla unanimità il ddl che lo istituisce. 20 articoli per normare, tra le altre cose, le finalità, la gestione, le norme generali di tutela del territorio e dell'ambiente naturale, gli organi del parco, gli strumenti di attuazione, le sanzioni, la sorveglianza del territorio etc. La spesa individuata, a carico del bilancio autonomo, per la costituzione del parco è di 50.000 euro. «Il consiglio regionale recepisce così - ha commentato l'assessore all'ambiente Michele Losappio - il protocollo d'intesa fra regione, provincia di Basri e comuni di Bari e Bitonto, che dota la città capoluogo finalmente del suo primo parco, affidando agli altri Enti, prestigiose ed importanti responsabilità e funzioni. Con questa legge - ha concluso Losappio - salgono a sedici le leggi approvate in materia ambientale, di cui le ultime due (tutela degli ulivi monumentali in Puglia e Lama Balice) alla unanimità».

Per le opposizioni, unica dichiarazione di voto, quella del consigliere Tommy Attanasio (An) che ha sottolineato «la sofferenza» del suo voto. «In questa regione noto una certa tendenza alla parcomania -ha detto Attanasio - e con franchezza devo dire che, pur votando a favore, lo faccio con una certa sofferenza perché rabbrividisco se penso alla grande quantità di consigli di amministrazione, di direttori di parchi, di commissari e di quant'altro queste leggi istituiscono. Tutto questo in assoluta controtendenza con l'appello del Presidente della Repubblica Napolitano sui costi della politica. Temo inoltre che di qui a qualche anno, ci troveremo di fronte ad un grave splafonamento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione