Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 11:25

Registro falsificato: studente nei guai

Il gallipolino (che ha 21 anni e fa il IV in un istituto superiore) avrebbe tentato così di non pagare una multa. Ma è stato scoperto e denunciato per falsità materiale
LECCE - Uno studente di 21 anni di Gallipoli (Lecce), è stato denunciato per falsità materiale, dagli agenti del locale Commissariato, in quanto aveva falsificato il registro di classe. Il ragazzo, che frequenta la quarta di un istituto superiore che frequenta a Nardò, lo avrebbe fatto per risultare presente a scuola il 17 maggio scorso. Lo studente è stato scoperto perchè ha poi chiesto alla segreteria della scuola un certificato di presenza relativo proprio a quel giorno, che gli sarebbe servito per un ricorso contro una contravvenzione. Gli addetti alla segreteria si sono insospettiti, perchè giovedì 17 nella classe erano entrati solo due studenti, e tutti gli altri no.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione