Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 18:31

Truffatori «spillano» 20.000? a pensionata

La 65enne, di Foggia, ha denunciato ai carabinieri due impostori che le hanno sottratto la somma facendole credere che servisse a incassare un'eredità da 100 mila euro
FOGGIA - Una pensionata di 65 anni, di Foggia, è stata truffata da due sconosciuti che l'hanno convinta a consegnare loro 20 mila euro a titolo di tassa per ricevere una donazione di 100 mila euro.
La donna, che ha denunciato l'accaduto ai carabinieri, ha raccontato di avere ricevuto la visita di due uomini che, con fare sicuro e convincente, le hanno fatto credere di volerle donare 100 mila euro, una quota di eredità di un anonimo benefattore, a condizione però che lei versasse subito 20 mila euro per pagare le tasse sulle procedure di donazione. L'anziana si è quindi affrettata a prelevare la somma dal suo conto corrente e a consegnarla ai due che, una volta intascato il denaro, si sono allontanati facendo perdere le loro tracce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione