Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 15:42

Un sabato per parlare di allergie

La giornata è dedicata a tutti i soggetti che soffrono di allergia e vogliono combatterla. Non va dimenticato che circa il 25% della popolazione italiana è allergica. Gli eventi organizzati a Bari
BARI - Domani, sabato 19 maggio, sarà celebrata la «Giornata Nazionale dell'Allergia», un'iniziativa promossa dalla SIAIC (Società Italiana di Allergologia e Immunologia Clinica), dall'Associazione Medici per l'Ambiente - ISDE, dall'AMAAB (Associazione di volontariato per le Malattie Allergiche e Ambientali della provincia di Bari) e dall'Amministrazione Comunale di Bari. La Giornata è dedicata a tutti i soggetti che soffrono di allergia e vogliono combatterla. Non va dimenticato che circa il 25% della popolazione è allergico e che le forme allergiche comprendono svariate manifestazioni, tra cui riniti, congiuntiviti, asma, dermatiti da contatto, orticaria e forme di anafilassi dovute a farmaci, alimenti, veleno di imenotteri. In programma alle 11, presso la Scuola Media Statale «Michelangelo», un incontro informativo rivolto a docenti ed alunni coordinato da Mariateresa Ventura, presidente dell'Associazione Medici per l'Ambiente - ISDE, e da Maria Maugeri, assessore all'Ambiente del Comune di Bari. Alle 18.30, presso la Libreria Laterza, si terrà un incontro dedicato ai soci dell'AMAAB e a chiunque possa essere interessato ad approfondire il tema delle allergie; saranno presenti i responsabili dell'Associazione per distribuire gratuitamente materiale informativo sulle problematiche connesse alle patologie allergiche e causate da esposizione ad inquinanti ambientali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione