Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 16:11

Bari - Impennano la moto e uccidono

Grave incidente stradale sul lungomare. Un cantante di 31 anni, sul ciclomotore, investito ed ammazzato dalla motocicletta condotta da un uomo di 28 anni (che è in rianimazione all'ospedale "Di Venere"). Grave in Policlinico il passeggero della moto investitrice, arrestato per il possesso di una pistola
Bari - Incidente stradale mortale BARI - Un giovane cantante barese, Domenico Bucci, di 31 anni, apprezzato cantante rock delle cover band di Vasco Rossi, è morto travolto da una moto di grossa cilindrata che procedeva in impennata a tutta velocità sul Lungomare di Bari. I due giovani che erano in sella alla moto sono rimasti gravemente feriti e uno di loro è stato anche arrestato dalla polizia perchè trovato in possesso di una pistola modificata con tre proiettili inseriti e funzionante.
Il cantante stava percorrendo il lungomare in sella ad un ciclomotore quando è stato raggiunto e investito alle spalle dalla moto impennata e fuori controllo. La moto era condotta da Vito Nitti, di 28 anni, che è ora ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Di Venere". Dietro di lui c'era Vitantonio Abbrescia, di 21, rimasto anche lui ferito gravemente e ricoverato al Policlinico Di Bari. Vicino a lui è stata trovata la pistola e per questo il giovane è in stato di arresto.
Il 4 gennaio scorso Bucci era stato chiamato ad introdurre a Zocca il concerto della Steve Rogers Band in ricordo del chitarrista Massimo Riva.
Aveva fondato tanti gruppi musicali, tra cui gli Entropia, i Meridiano zero fino a consolidare il successo tra le cover-band della star modenese con la Combriccola di Vasco.
Alternava le sue esibizioni canore tra festival e concerti nei pub di tutta Italia con l'impegno politico nelle organizzazioni giovanili del Msi e poi di An.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione