Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 01:52

Olio pugliese per S. Francesco

La Puglia donerà in rappresentanza di tutta Italia il proprio olio per accendere la lampada votiva posta sulla tomba di San Francesco d'Assisi. Una tradizione che si ripete da 20 anni
BARI - Sarà la Puglia la regione che quest'anno, in rappresentanza di tutta Italia, donerà il proprio olio per accendere la lampada votiva posta sulla tomba di San Francesco d'Assisi. Una tradizione che si ripete da 20 anni e che porterà nella cittadina umbra migliaia di pellegrini da tutta la regione e da tutta Italia, in occasione delle giornate francescane dei prossimi 3 e 4 ottobre. L'evento sarà accompagnato da un calendario di iniziative religiose organizzate dalla Conferenza Episcopale Pugliese in collaborazione con il Ministero Provinciale dei Francescani di Puglia. Il programma della manifestazione sarà presentato alla stampa Giovedì 17 Maggio 2007 alle ore 11,00 presso la sala conferenze della Chiesa di Santa Fara a Bari. Saranno presenti l'Arcivescovo di Lecce e Presidente della Conferenza Episcopale Pugliese Mons. Cosmo Francesco Ruppi, l'Arcivescovo di Bari-Bitonto e Vice-Presidente della Conferenza Episcopale Pugliese Mons. Francesco Cacucci, il Vescovo di Conversano-Monopoli delegato della Conferenza Episcopale Pugliese per il pellegrinaggio regionale ad Assisi Mons. Domenico Padovano, un rappresentante dei Ministri Provinciali Francescani di Puglia, il Sindaco di Bari Michele Emiliano e in rappresentanza della Regione Puglia l'Assessore allo Sport e alla Cittadinanza Attiva Guglielmo Minervini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione