Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 08:40

Metha aprirà la stagione del Petruzzelli

«Si tratta di un ulteriore sforzo della Fondazione lirica Petruzzelli e Teatri di Bari», ha spiegato il sovrintendente Giandomenico Vaccari. L'inaugurazione il prossimo settembre • Il cantiere del teatro riapre il 14 maggio
BARI - La «Israel Philarmonic Orchestra» diretta da Zubin Metha aprirà, il 6 settembre prossimo, la stagione sinfonica della «Fondazione lirica Petruzzelli e Teatri di Bari», che ospiterà inoltre i concerti dei pianisti Krystian Zimerman e Giovanni Allevi, del «Tokyo string quartet» e quello dell'Orchestra filarmonica del Lussemburgo diretta dal maestro Emanuel Krivine e con la partecipazione del pianista Rudolf Buchbinder.
E' stato il sovrintendente Giandomenico Vaccari ha rendere note le anticipazioni sulla stagione sinfonica che - ha ricordato - ospiterà un'altra grande orchestra internazionale, con cui non sono ancora stati completati gli accordi, e numerosi concerti dell'Orchestra della Provincia di Bari che sarà diretta di volta in volta da direttori differenti, uno dei quali sarà Gunter Neuhold. «Si tratta di un ulteriore sforzo della Fondazione che - ha continuato Vaccari - è un soggetto economico e culturale». E ha sottolineato la «propria presenza in città, una presenza che non è statica, la Fondazione non vuole rimanere immobile, ma muoversi per cercare di coinvolgere quanta più cittadinanza possibile nelle attività culturali».
A questo proposito ha ribadito la particolare attenzione che sarà rivolta ai giovani per i quali si stanno studiando forme di abbonamenti speciali e a sezioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione