Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:28

Bomba innescata su strada per Taranto

In caso di esplosione, avrebbe avuto - secondo gli investigatori - effetti devastanti. Per il capo della squadra mobile della questura tarantina, la bomba doveva essere utilizzata per un attentato
TARANTO - Una bomba di medio potenziale con la miccia è stata trovata dagli agenti della Squadra Volante accanto a un marciapiede, nei pressi della complanare a scorrimento veloce di via Ancona, nel quartiere Salinella, a Taranto. La miccia era bruciacchiata e presentava i segni di un tentativo di combustione.
In caso di esplosione, avrebbe avuto - secondo gli investigatori - effetti devastanti. Per il capo della squadra mobile della questura tarantina, Fabio Abis, la bomba con ogni probabilità doveva essere utilizzata per un attentato. «Rientra nella logica dell'atto ritorsivo, dell'intimidazione o del regolamento di conti», ha sottolineato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione