Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:52

Vico del Gargano - In tre violentano ragazzina

Poco più che ventenni hanno costretto la ragazza di 17 anni a seguirli, l'hanno ripetutamente violentata e ferita con un coltello. La ragazzina è stata sottoposta ad intervento chirurgico d'urgenza • Salvata da un passante dopo un'esperienza da «Arancia meccanica» • Don Di Noto: «un quadro di agghiacciante ferocia»
VICO DEL GARGANO (FOGGIA) - In tre hanno abbordato una ragazzina di 17 anni in una discoteca e, minacciandola con un coltello, l'hanno ripetutamente violentata. La ragazza è ricoverata in riserva di prognosi in ospedale.
E' accaduto a Vico del Gargano dove i carabinieri, poco dopo, hanno arrestato i tre, poco più che ventenni, con l'accusa di violenza sessuale di gruppo, porto abusivo di coltello e lesioni personali.
A quanto si è saputo, i tre hanno costretto la ragazza a seguirli in un locale in uso ad uno di loro, e qui le hanno procurato numerose ferite con il coltello e l'hanno a turno ripetutamente violentata. La ragazzina - a quanto si è saputo - è ricoverata nell'ospedale di San Severo (Foggia), dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico d'urgenza all'addome per le ferite riportate. Le sue condizioni di salute sono molto gravi anche se la sua vita - a quanto si è appreso - non è in pericolo.

La ragazza è ricoverata nell'ospedale di san Severo ed è uscita intorno alle 13.30 dalla sala operatoria dove dalla prime ore della mattinata è stata sottoposta a un intervento chirurgico. La delicata operazione cui è stata sottoposta ha richiesto alcune ore per via di una ferita che le è stata inferta con un coltello, nella parte sinistra dell'addome. I medici si sono riservati la prognosi, anche se non c'è pericolo di vita.
Dalle notizie trapelate, sembra che la ragazzina sia stata colpita con sette coltellate, una delle quali, quella all'addome, ha provocato i danni maggiori. Le altre sono state inferte al collo e alle braccia.
La ragazza avrebbe inutilmente cercato di opporsi alla violenza, ma è stata sopraffatta dai tre ragazzi. Tentando di fuggire, ha gridato che avrebbe raccontato tutto e li avrebbe denunciati e, a questo punto, è stata bloccata e accoltellata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione