Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 19:53

Bari - Ecco chi dona sangue

Cifre da record (soprattutto il "boom" dei volontari è fra i giovani) al congresso nazionale della Fidas in corso fino a lunedì 30 aprile. Varato il sito internet "Fidas-giovani"
Donazione sangue BARI - Sono cifre record quelle con le quali la Federazione italiana Associazioni donatori di sangue (Fidas) si presenterà al suo 46° congresso nazionale, in programma da domani fino a lunedì all'Hotel Palace di Bari. Sono 422 mila e 781 i donatori periodici in 15 regioni (+5,18%); 374 mila 851 donazioni raccolte, circa 17 mila in più rispetto all'anno precedente (+4,9%).
E, soprattutto, sono 76 mila e 974 donatori tra i 18 ed i 28 anni (+21,76% rispetto al 2005). «La scelta di puntare sui giovani,
favorendo la loro aggregazione, i momenti di formazione e le
iniziative di sensibilizzazione nelle scuole e nello sport - commenta
Aldo Ozino Caligaris, presidente nazionale della Fidas - si è
rivelata un successo. Da tre anni conosciamo una crescita costante ma il risultato del 2006 ci incoraggia a continuare nel percorso di ricambio dei donatori che raggiungono i limiti di età e che devono interrompere la loro opera meritoria. Sapere che i giovani non sono solo pronti a fare i "bulli" ma anche ad impegnarsi per donare il loro sangue ai malati è una considerazione di grande conforto», continua il presidente della
Fidas.
«Da alcuni anni conosciamo un aumento costante del bisogno di sangue, intorno al 4%, e tanti nuovi giovani donatori ci incoraggiano nel raggiungimento dei nostri obiettivi, che sono quelli di aumentare la raccolta di emocomponenti labili e le donazioni di plasma, per garantire terapie trasfusionali e farmaci emoderivati ai pazienti».
Per consolidare la crescita del volontariato tra le nuove generazioni, e sensibilizzarle alla cultura della donazione, la Fidas lancerà a Bari un concorso rivolto agli studenti delle Scuole medie superiori, delle Università e delle Accademie, che anche il Ministero della Pubblica Istruzione si è impegnato a promuovere. Il concorso, denominato «Dire, Creare, Donare», avrà per oggetto l'ideazione e la realizzazione di opere artistiche che hanno per tema la donazione di sangue e la sua promozione in tutte le sue sfaccettature.
In occasione del congresso, il Coordinamento giovani della Fidas presenterà anche il suo nuovo sito - www.fidasgiovani.it - che si propone di rafforzare il senso di appartenenza dei giovani alla federazione e di parlare ai coetanei, in maniera semplice ed immediata, della donazione volontaria, periodica, responsabile, anonima e gratuita del sangue. Ad aprire aprire i lavori dell'ultima giornata lunedì sarà il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione