Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 10:10

Monopoli - Arrestato usuraio

Piccoli prestiti diventavano cifre incredibili con interessi del 70% in tre mesi. Con l'accusa di usura ed estorsione fermato Michele Lapietra
• Corato - Tassi d'interesse del 270 all'anno
MONOPOLI (Ba) - Un venditore ambulante, in difficoltà economiche, gli aveva chiesto un prestito di 600 euro. In soli tre mesi, l'usuraio ne avrebbe ottenuti 1.000, oltre ad aver avanzato la pretesa del versamento di ulteriori 1.500 euro come quota d'interessi maturati per i ritardi nei pagamenti. Con l'accusa di usura ed estorsione i carabinieri della Compagnia di Monopoli, in provincia di Bari, al termine di una paziente attività investigativa, hanno arrestato Michele Lapietra, 69 anni, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo, venuto a conoscenza delle difficoltà economiche nelle quali versava la vittima, gli avrebbe avanzato la proposta di un piccolo prestito, subito accettata. Il venditore ambulante, però, ha quasi subito avuto sentore che qualcosa non andava per il verso giusto. Lapietra, trascorsi alcuni giorni, avrebbe preteso il pagamento di alcune rate. Il venditore ha avuto la preoccupante conferma del vicolo cieco in cui si era cacciato quando si è reso conto di avergli versato, in soli tre mesi, già 1.000 euro e soprattutto di fronte all'ulteriore richiesta di 1.500 euro, avanzata con ripetute minacce. Vistosi ormai soffocato dalle pressanti richieste, la vittima ha deciso di denunciare tutto ai Carabinieri. Questi ultimi, accertata la veridicità del racconto, l'altro pomeriggio hanno teso una trappola, appostandosi ed attendendo l'arrivo dell'uomo. Lapietra, giunto sul luogo dell'appuntamento con la vittima, dopo averla minacciata, ha intascato il denaro. Di qui è scattato l'intervento dei militari che lo hanno bloccato e arrestato. Viste la sua età avanzata e le precarie condizioni di salute, l'Autorità Giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione