Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:41

Voragine a Gallipoli, tornano a casa 23 famiglie

Erano state fatte evacuare da cinque palazzine il 29 marzo scorso. Gli altri 18 nuclei familiari forse faranno ritorno alle loro abitazioni per la domenica di Pasqua
LECCE - Tra stasera e domani, 23 delle 41 famiglie fatte evacuare da cinque palazzine dopo l'apertura, il 29 marzo, della voragine in via Firenze nella zona nuova di Gallipoli, potranno tornare nelle loro case. Cinque lo hanno già fatto. Il via libera è venuto dalle autorità comunali, dopo i lavori di riempimento della voragine di 25 metri di diametro per sette di profondità, con calcestruzzo e cemento. Le rimanenti 18 famiglie residenti nelle due palazzine a ridosso della voragine, forse potranno rientrare entro domenica di Pasqua, e comunque dopo gli ulteriori accertamernti di natura tecnico-statica degli stabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione