Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 21:02

Aeroporti pugliesi - Sì ad aiuti di Stato

Via libera a Bruxelles dalla Commissione europea. La misura avrà durata triennale e prevede uno stanziamento totale di oltre 63milioni di euro destinato alle Compagnie aeree
L BRUXELLES - La Commissione Europea ha deciso di autorizzare l'Italia a concedere degli aiuti di Stato per la creazione di nuovi collegamenti aerei in partenza dagli aeroporti pugliesi verso altre destinazioni nazionali ed europee. Lo ha reso noto un comunicato della commissione.
La misura avrà durata triennale e prevede uno stanziamento totale di oltre 63milioni di euro destinato alle Compagnie aeree. Bruxelles ha ritenuto che il regime di aiuti proposto da Roma sia in linea con le norme comunitarie dal momento che - spiega la nota - i finanziamenti sono disponibili a tutti gli operatori in condizioni trasparenti e non discriminatorie, sono limitati ad un periodo di tre anni per ogni nuova rotta, sono limitati al 40% dei costi accessibili, e vengono versati sulla base di un piano aziendale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione