Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 02:53

Trasportavano 3kg di cocaina

Fermata una coppia (lui foggiano di San Severo e lei lituana) con panetti di cocaina per 250.000 euro. Per confondere l'olfatto dei cani i corrieri avevano nascosto la droga con pepe e caffè
FOGGIA - I carabinieri di San Severo (Foggia), nel corso di un'operazione antidroga, hanno arrestato in provincia di Chieti una giovane coppia - una ragazza della Lituania e un ragazzo di San Severo - che aveva tre chili e 50 grammi di cocaina pura.
I due, a bordo di un'auto con targa estera, alla vista dei militari hanno tentato la fuga ma sono stati subito bloccati. La droga, tre panetti di cocaina del valore di circa 250.000 euro, era nascosta all'interno di due cavità ricavate nei sedili anteriori dell'auto, sequestrata oltre allo stupefacente.
Per confondere l'olfatto dei cani - è stato reso noto nel corso di una conferenza stampa - i due presunti corrieri avevano nascosto la cocaina insieme con pepe e caffè. I due arrestati sono Laura Navickaite, una lituana di 20 anni, e Dante Martignetti, di 35, di San Severo. I due sono stati arrestati a conclusione di controlli fatti dai carabinieri della compagnia di San Severo in provincia di Chieti.
I due alla vista dei militari avevano cercato di fuggire, ma sono stati bloccati e arrestati dopo un breve inseguimento. Secondo gli investigatori, i due arrestati avrebbero avuto il compito di portare in provincia di Foggia la cocaina che sarebbe poi servita per alimentare il mercato locale di San Severo e dell'intera provincia di Foggia. Un mercato - secondo i carabinieri - sempre più in espansione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione