Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 23:51

Anziano muore arso in casa

L'incendio sarebbe stato causato dal camino, probabilmente per colpa della canna fumaria intasata. L'uomo di Triggiano in provincia di Bari aveva 82 anni e viveva solo
BARI - Un pensionato di 82 anni è morto, probabilmente asfissiato, nel rogo della sua abitazione a Triggiano. L'incendio sarebbe stato causato dal camino, probabilmente per colpa della canna fumaria intasata. L'allarme è stato dato da alcuni vicini di casa del'anziano, che all'alba hanno avvisato i Vigili del Fuoco. Dopo aver spento le fiamme, è stato trovato il cadavere carbonizzato del pensionato, che viveva solo. Sull'episodio sono in corso accertamenti dei carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione