Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 17:20

Sabato giornata del Fai: mulini e palazzi aperti in Puglia

A Faeto si potranno visitare il mulino ad acqua del Piscero e il Pirozzoli, elettrico a cilindri e palmenti. A Botrugno il palazzo Marchesale (normalmente chiuso al pubblico)
ROMA - Un mulino ad acqua, un mulino elettrico, un museo e il palazzo Marchesale di Botrugno. Questi i siti più interessanti che saranno visitabili in Puglia per la Giornata Fai di Primavera. Normalmente chiuso al pubblico, il palazzo di Botrugno, edificato a metà del '500 e trasformato in residenza nobiliare nel 1725, si snoda al piano terra in circa 80 vani e al primo piano si sviluppo su 46 stanze, da cui due grandi saloni affrescati. Grazie all'iniziativa del Fai (Fondo per l'Ambiente Italiano) la nobile dimora sarà gratuitamente accessibile (sabato h10-13,30/15,30-18,30 e domenica h10-13,30/16-19), come anche il museo etnografico di Faeto, in provincia di Foggia, che raccoglie attrezzi usati dalle comunità franco-provenzali, le uniche del genere esistenti nell'Italia centro-meridionale.
Sempre a Faeto sono i due mulini, quello ad acqua del Piscero e il Pirozzoli, elettrico a cilindri e palmenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione