Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 23:55

Arrestato invalido per pedofilia

Agenti della squadra mobile di Lecce hanno arrestato T. P., un invalido civile di 38 anni, del Leccese. Gli abusi sarebbero avvenuti a Roma ai danni di bambini rom
LECCE - Avrebbe violentato alcuni ragazzini rom, anche di età inferiore ai 14 anni: in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare della procura di Roma, agenti della squadra mobile della questura di Lecce hanno arrestato T. P., un invalido civile di 38 anni, del Leccese.
A quanto si è saputo, l'arresto rientra nella cosiddetta operazione «Fiori nel fango», dell'ottobre 2006, che ha riguardato violenze sui ragazzini rom avvenute a Roma tra il 2005 e il 2006. Le ultime ordinanze emesse il 27 febbraio nell'ambito delle indagini hanno riguardato 14 persone tra le quali T. P..
Secondo gli investigatori, l'uomo si sarebbe recato spesso a Roma e qui avrebbe adescato e violentato ragazzini rom nelle vicinanze di Villa Giulia. Uno dei piccoli rom adescati dall'uomo avrebbe avuto, all'epoca dei fatti, 13 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione