Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:17

Cade in pozzo, salva dopo una notte

Il fatto è accaduto in un fondo agricolo alla periferia di Casamassima in provincia di Bari, nei pressi del cimitero. La donna, una bracciante agricola, si è salvata perché la caduta è stata attutita dall'acqua
CASAMASSIMA (BARI) - Una donna di 57 anni e' stata salvata oggi da carabinieri e vigili del fuoco dopo avere passato tutta la notte in un pozzo profondo cinque metri in cui era caduta ieri. Il fatto è accaduto in un fondo agricolo alla periferia di Casamassima, nei pressi del cimitero.
La donna, bracciante agricola, non ha riportato ferite gravi e viene ora sottoposta ad accertamenti in ospedale. Si è salvata molto probabilmente perché la caduta è stata attutita dall'acqua, profonda circa un metro e mezzo, che si trova sul fondo del pozzo. A dare l'allarme è stata questa mattina la proprietaria del fondo che ha trovato il giaccone della donna all'esterno del pozzo. I carabinieri stanno ora accertando la dinamica dell'accaduto, non si esclude l'ipotesi che si sia trattato di un tentativo di suicidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione