Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 07:53

Centinaia di brindisini baravano sui redditi per non pagare il ticket

Duecento persone sono state denunciate dai militari della Guardia di Finanza di Brindisi, nell'ambito di indagini su una truffa ai danni del servizio sanitario nazionale. La Gdf ha accertato che, per beneficiare dell'esenzione totale del ticket sui farmaci, gli indagati hanno falsamente attestato la percezione di redditi inferiori
BRINDISI - Duecento persone sono state denunciate dai militari della Guardia di Finanza di Brindisi, nell'ambito di indagini su una truffa ai danni del servizio sanitario nazionale. Le «fiamme gialle» hanno accertato che, al fine di beneficiare dell'esenzione totale del ticket sui farmaci, gli indagati hanno attestato falsamente la percezione di redditi inferiori ai parametri previsti dalla legge.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione