Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 08:28

«La Gardenia dell'Aism» in 45 città pugliesi

Sabato 3 e domenica 4 marzo, in occasione della Festa della Donna, torna la manifestazione di solidarietà promossa dall'Associazione Italiana Sclerosi Multipla
BARI - Sabato 3 e domenica 4 marzo, in occasione della Festa della Donna, torna in 45 città e cittadine della Puglia «La Gardenia dell'AISM», manifestazione di solidarietà promossa dall'AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla - e dalla sua Fondazione. Oltre 7.000 piante di gardenia saranno distribuite, dai volontari dell'AISM e con il supporto dell'Associazione Nazionale Bersaglieri, in cambio di una donazione di 13 euro. I fondi raccolti con la gardenia dell'AISM contribuiranno a sostenere, oltre la ricerca scientifica, anche il programma «Donne oltre la sclerosi multipla» che comprende attività di informazione e servizi socio-sanitari a carattere nazionale e sul territorio mirati ad aiutare le donne nei diversi ambiti della vita lavorativa, sociale e famigliare. Accanto alle mimose, quindi, torna come da tradizione AISM il fiore simbolo della solidarietà della festa della donna: le bianche gardenie, il cui significato nel linguaggio dei fiori è amicizia, sincerità, fedeltà, simpatia, ottimismo. Mentre il colore candido riporta ai sentimenti più puri e all'attesa di nuove e belle notizie (quindi alla speranza). L'invito è molto semplice e diretto: dona una pianta di gardenia per l'8 marzo, con un messaggio di solidarietà dalle donne alle donne. Un fiore per vincere la malattia proprio «perchè non sia la sclerosi multipla a farci la festa» come recita il nuovo slogan della Campagna AISM per Gardenia 2007.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione