Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 16:49

Lecce - Indagata la prof. palpeggiata

Iniziativa della Procura della Repubblica sul video amatoriale realizzato in un istituto privato nel 2004 e diffuso in internet. L'insegnante di matematica è "accarezzata" lì dove sporge il suo perizoma
Lecce - Video professoressa palpeggiata LECCE - È stata iscritta sul registro degli indagati con l'ipotesi di atti sessuali con minore la professoressa salentina di matematica oggetto di un video "porno" realizzato con un videocellulare e diffuso sul web: nel video la prof è ritratta mentre, seduta alla cattedra, viene palpeggiata sul fondoschiena da alcuni studenti.
L'iscrizione nel registro degli indagati è il primo atto dell'inchiesta avviata dal Pubblico Ministero di Lecce Maria Cristina Rizzo, titolare dell'inchiesta.
La professoressa afferma di essere stata vittima inconsapevole di una situazione poi degenerata: sarà ascoltata a breve dal magistrato alla presenza del proprio legale difensore, l'avvocato Massimo Bellini. Le riprese sarebbero state fatte nel 2004 in un istituto privato, ma di esse l'insegnante non sarebbe stata a conoscenza: quando avvennero i palpeggiamenti sarebbe stata la stessa docente a denunciare l'accaduto al preside, che sospese gli alunni giudicati responsabili.
Intanto la Procura ha dato incarico ai Carabinieri del nucleo operativo di identificare gli studenti protagonisti dell'episodio, che dovranno essere tutti interrogati. Del caso è stata informata anche la Procura per i minorenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione