Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 00:40

Discarica abusiva a Molfetta

Un'area di 25mila metriquadri già sede di un insediamento industriale da tempo dismesso, era adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi. Cinque persone sono state denunciate
BARI - I militari della Guardia di Finanza, anche grazie all'intervento di unità aeree, hanno individuato nel territorio di Molfetta, nel nord barese, un'area di 25mila metriquadri già sede di un insediamento industriale da tempo dismesso, adibita a discarica abusiva di rifiuti speciali pericolosi (fusti di olio minerale, materiale bituminoso, bombole di gas, etc.). Inoltre è stato accertato che una società di Barletta, che era stata incaricata della bonifica del sito dall'amianto, utilizzava due lavoratori in «nero» privi della necessaria preparazione tecnica e peraltro senza alcune protezione di sicurezza. Cinque persone sono state denunciate a vario titolo all'autorità giudiziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione