Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 00:01

Bullo a 11 anni: «baciami i piedi»

L'ennesimo caso a Triggiano, un comune del Barese, dove i carabinieri hanno segnalato al Tribunale dei minorenni sei ragazzini: uno di 14 anni, uno di 11 e quattro ancora di 13
TRIGGIANO (BARI) - Hanno minacciato e picchiato i loro compagni di scuola pretendendo anche atti di sottomissione: tra l'altro un ragazzino di 11 anni ha preteso che un suo coetaneo gli baciasse i piedi. E' stato scoperto a Triggiano, un comune dell'hinterland barese, dove i carabinieri a conclusione di indagini hanno segnalato al Tribunale dei minorenni sei ragazzini: uno di 14 anni, uno di 11 e quattro che tra breve compiranno 14 anni.
A quanto si è saputo, gli episodi - che si sono verificati più volte nell'ultimo mese - sono stati scoperti non sulla base di denunce, ma durante i colloqui che i militari hanno avuto con presidi, professori e con gli stessi alunni nell' ambito di una campagna di prevenzione promossa dal comando provinciale. E' così emerso che i sei terribili ragazzini hanno vessato a lungo i loro compagni picchiandoli, minacciandoli, facendo richieste estorsive quali la duplicazione di cd e dvd, e pretendendo atti di sottomissione.
Dopo che i piccoli bulli sono stati scoperti, uno di loro ha scritto una lettera al preside in cui dichiara di essere pentito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione