Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 04:07

Foggia - Due proiettili al Sindaco

Le pallottole - calibro 38 - erano in una busta gialla spedita al Municipio e destinata ad Orazio Ciliberti (Dl), pare anche con un messaggio all'interno. Da qualche giorno è già sotto scorta per minacce riguardanti una vertenza sulle cooperative di lavoro
Foggia - Il sindaco Orazio Ciliberti FOGGIA - Una busta gialla con due proiettili calibro 38 indirizzata al sindaco di Foggia, Orazio Ciliberti (Dl), è stata recapitata al protocollo di Palazzo di città. Insieme con i proiettili nella busta ci sarebbe anche un messaggio. L'involucro è giunto in municipio - a quanto si è saputo - il 7 febbraio scorso, ma sul fatto è stato mantenuto sinora il massimo riserbo. Indagini sono state avviate dalla Digos per identificare i responsabili e chiarire le finalità dell'accaduto.
Un'altra lettera con un proiettile era stata ricevuta circa una settimana fa da un esponente dei Ds, ex assessore all'Urbanistica del Comune di Foggia e primario di neurologia negli Ospedali Riuniti, Ciro Mundi. Questi era uscito dalla giunta circa un anno fa per dissensi interni alla maggioranza di centro sinistra al Comune di Foggia. Nei confronti della giunta di Foggia, e in particolare del sindaco, era stata stabilita una decina di giorni fa un'intensificazione del servizio di vigilanza da parte delle forze di polizia perché, durante una riunione con aderenti a cooperative di lavoro, era stato aggredito l'assessore che partecipava all'incontro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione