Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 17:44

Incidente sul lavoro: grave un barese

E' Giuseppe Triglione, 43 anni, originario di Trani (Bari), il più grave degli ustionati nell'esplosione di una vettura avvenuta presso le autodemolizioni Galiè di Vasto (Chieti)
VASTO - E' stato trasferito al "Bufalini" di Cesena Giuseppe Triglione, 43 anni, originario di Trani (Bari), il più grave degli ustionati nell'esplosione di una vettura alimentata a gas verificatasi stamani presso le autodemolizioni Galiè di Vasto (Chieti). In un primo momento erano parse più serie le condizioni di Gennaro Galiè, fratello della titolare dell'impianto, ma dopo i primi accertamenti è stato necessario sottoporre a terapia intensiva proprio il pugliese. Per l'indisponibilità del Sant'Eugenio di Roma, l'ustionato è stato poco fa avviato in ambulanza verso il centro attrezzato di Cesena. Si è appreso inoltre che, dopo aver sollevato la vettura, gli operai avevano tentato di estrarre la bombola di gas, ma una scintilla improvvisa aveva causato l'esplosione e il susseguente incendio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione