Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 09:51

Ha fretta di venire al mondo... nasce in auto

Scene da film a Foggia. I sanitari degli Ospedali Riuniti hanno dovuto assistere la partoriente sui sedili della macchina. Mamma e bimbo (secondo le infermiere: «vivace») stanno bene
FOGGIA - Ha avuto fretta di nascere il piccolo che questa mattina è venuto alla luce nell'abitacolo di un'automobile. È stata una scena solitamente vista soltanto nei telefilm americani, quella alla quale hanno assistito alcuni infermieri e medici degli Ospedali Riuniti di Foggia chiamati d'urgenza ad intervenire per aiutare una donna di 30 anni, non residente in provincia di Foggia, che stava partorendo per strada. I sanitari del reparto di Ostetricia Uno hanno dovuto assistere la partoriente all'interno del mezzo adagiata sui sedili, invece che sul lettino della sala Parto del nosocomio foggiano. Dopo l'intervento e dopo il parto, perfettamente riuscito, mamma e piccolo sono stati accompagnati nel reparto per le cure più appropriate. Sia la mamma che il bambino, un maschietto, descritto dalle infermiere molto vivace, stanno bene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione