Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 23:21

Arrestato a Lecce "pensionato pistolero"

Dopo l'ennesimo litigio per una questione legata ad un decennale prestito di 10 milioni di vecchie lire, l'uomo avrebbe sparato contro un 72enne, fortunatamente, mancandolo
LECCE - Un pensionato di 69 anni di Lizzanello (Lecce), è stato arrestato dagli agenti della Polizia, con l'accusa di tentato omicidio. Dopo l'ennesimo litigio per una questione legata ad un decennale prestito di 10 milioni di vecchie lire, l'uomo avrebbe sparato contro un 72enne alcuni colpi con il suo revolver regolarmente detenuto, per fortuna senza colpirlo. Scattato l'allarme, l'anziano - presunto pistolero - è stato rintracciato nella sua casa e arrestato. La pistola è stata trovata nella sua auto. Il pensionato ha ottenuto i domiciliari perchè deve accudire il figlio disabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione