Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 08:18

Finanzieri sequestrano 115 minimoto

Erano in vendita nel Salento, provenivano dall'estremo Oriente e, sprovviste dei marchi di conformità, non avrebbero garantito i requisiti di sicurezza per il consumatore
LECCE - Centoquindici «minimoto» costruite in estremo Oriente sono state sequestrate presso un rivenditore della provincia di Lecce dalla Guardia di Finanza che hanno denunciato il titolare. Le micromoto, sprovviste dei marchi di conformità, non garantirebbero i requisiti di sicurezza per il consumatore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione