Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:17

Gravina - Niente Natale per mamma Rosa

Dolore e angoscia in casa della signora Carlucci, madre di Francesco e Salvatore Pappalardi, scomparsi dalla città dal 5 giugno scorso • Il sindaco Vendola: «Sono vivi e in Romania»
Gravina in Puglia - Francesco e Salvatore Pappalardi GRAVINA IN PUGLIA (Bari) - «Questo non è un Natale per noi, mancano due posti a tavola». Rosa Carlucci, la mamma di Francesco e Salvatore, i due fratellini di Gravina in Puglia scomparsi dal 5 giugno scorso, vive così questa giornata e ricorda il Natale dello scorso anno.
«Fu bellissimo, perché dopo tanti anni che trascorrevano il Natale con il padre, Ciccio e Salvatore sono stati a casa con me. C'era armonia, calore natalizio, ci siamo scambiati gli auguri e i regali». «Quest'anno, invece, - continua la donna - c'è un vuoto totale».
Rosa Carlucci, come ogni anno, nella sua casa ha preparato il presepe, «ma non ci sono stati regali - afferma - perché non c'è la gioia di scambiare doni». «Non ci sono notizie dei due bambini - continua Rosa Ricucci - ma spero che in questi giorni di festa possa accadere qualcosa, spero che prima della fine dell'anno possa avere una buona notizia». «In questi giorni - aggiunge la donna - la solidarietà maggiore l'ho ricevuta e l' ho sentita da parte dei giornalisti; ormai sono quasi persone di famiglia, mi telefonano, mi fanno gli auguri, chiedono come sto, mi esprimono la loro solidarietà e, ovviamente, mi chiedono se ci sono novità. Li ringrazio tanto». «Non voglio fare appelli, - aggiunge la donna - voglio solo ringraziare chi mi è stato vicino, chi è stato solidale: a loro auguro un bellissimo Natale e di avere la speranza, tutti insieme, di avere presto notizie».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione