Domenica 22 Luglio 2018 | 09:09

Lecce, fulmine su chiesa danni a facciata

LECCE – Un fulmine, abbattutosi in nottata durante un temporale, ha causato danni alla facciata della chiesa delle Alcantarine, in piazza Baglivi, nel centro storico di Lecce, a pochi passi da Porta Napoli. Si tratta di una delle chiese storiche della città, tra le più visitate. La lesione, secondo quanto accertato dalla Curia, avrebbe causato danni per circa 200mila euro. (nella foto la chiesa prima del danneggiamento)
Lecce, fulmine su chiesa danni a facciata
LECCE – Un fulmine, abbattutosi in nottata durante un temporale, ha causato danni alla facciata della chiesa delle Alcantarine, in piazza Baglivi, nel centro storico di Lecce, a pochi passi da Porta Napoli. Si tratta di una delle chiese storiche della città, tra le più visitate. Il suo vero nome è Santa Maria della Provvidenza ma è conosciuta col nome delle alcantarine per via delle suore che vivevano in un convento attiguo.

La lesione, secondo quanto accertato dalla Curia, avrebbe causato danni per circa 200 mila euro. Danni anche alle statue in pietra leccese di San Raffaele Arcangelo, Sant’Antonio da Padova, S. Francesco d’Assisi e San Michele Arcangelo.
Ad attirare il fulmine potrebbe essere stata una croce di ferro posta sulla struttura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS